• Amazon, Paola De Micheli incontra i sindacati: “Obiettivo riaprire il dialogo diretto con l’azienda”

    Vertice nella mattinata del 29 gennaio in Provincia di Piacenza tra il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Paola De Micheli e rappresentanti sindacali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Ugl terziario dello stabilimento Amazon di Castelsangiovanni.
    Un confronto preparatorio dell’incontro programmato il 2 febbraio prossimo a Roma con il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti e i rappresentanti della multinazionale americana, per riaprire la trattativa tra le parti arenatasi prima di Natale.
    “Ho ascoltato le ragioni delle organizzazioni sindacali – spiega Paola De Micheli – che mi hanno illustrato la piattaforma di riorganizzazione del lavoro per il magazzino del Castelsangiovanni.
    Abbiamo inoltre approfondito il tema delle relazioni tra le parti sociali e la multinazionale. Un utile lavoro di preparazione all’incontro di venerdì prossimo a Roma al Ministero del Lavoro.
    L’obiettivo è riaprire un canale ufficiale e diretto di dialogo sul territorio, superando le difficoltà delle passate settimane, per affrontare una discussione seria sul miglioramento delle condizioni lavorative all’interno dello stabilimento piacentino”.
    “Abbiamo davanti una sfida inedita – conclude il Sottosegretario – per il nostro territorio: a fronte di una forma di lavoro con caratteri nuovi, occorre costruire insieme un modello organizzativo e di relazioni industriali pienamente condiviso all’interno dello stabilimento di Castelsangiovanni”.